Blog di trading online sul forex con guide, strategie ed esempi.

Strategie per le opzioni binarie a 60 secondi

Ho già scritto un breve accenno sulle opzioni binarie, in questo articolo invece voglio entrare nel merito delle tecniche o strategie per le opzioni binarie a 60 secondi.

Se clicchi sull'immagine si ingrandisce

Il trading non è un gioco d'azzardo, quindi - qualsiasi siano gli strumenti su cui operi - è necessario avere una strategia ben precisa e testata per avere successo. Fare trading sulle opzioni binarie a 60 secondi è come fare scalping, ossia operazioni molto veloci, in questo caso a scadenza fissa di 1 minuto dall'entrata.

Premetto che questa tecnica è del tutto personale, impostata sul mio modo di fare trading e realmente messa in pratica. Quindi prima di usarla in reale, fai anche tu dei test con un conto demo per opzioni binarie per capire se può fare al caso tuo. 

Di cosa hai bisogno per mettere in pratica questa strategia? Innanzitutto di grafici a più time frame settati come per la tecnica Camelback (due medie mobili semplici sui massimi e sui minimi a 40 periodi e una media mobile esponenziale sulle aperture a 15 periodi), con l'aggiunta delle bande di Bollinger standard a 20 periodi.

-->

Ho testato questa tecnica su molti strumenti - valute come euro dollaro, il Nasdaq, il Dax e alcune azioni - e la percentuale di guadagno è di circa l'80%. Per una visuale completa dei grafici di tutti gli strumenti citati io utilizzo un conto Avatrade sulla piattaforma AvaTrader, che trovo migliore e più semplice di Metatrader. Su Avatrade infatti puoi trovare - oltre alle valute - i grafici in tempo reale anche del Nasdaq, Dax, FTSE, materie prime, azioni e tanto altro, tutti strumenti presenti sulle migliori piattaforme per opzioni binarie.

La tenica non è valida per mercati in congestione o in orari con bassi volumi, ossia quando le bande di Bollinger sono troppo strette o tendono a restringersi. I prezzi devono essere in un trend.

Come funziona questa strategia per le opzioni binarie a 60 secondi?


Bisogna semplicemente mettere in pratica la tecnica camelback su più grafici ampi (1 giorno, 4 ore, 1 ora, 30 minuti in base al sottostante e al momento) per dargli più efficacia. E allo stesso tempo tenere sempre aperto un grafico a 1 minuto.

Prendendo come esempio un trend a rialzo, quando una barra di prezzo tocca il minimo locale sulle medie mobili, bisogna acquistare un'opzione call a 60 secondi nei pressi della rottura della barra che segna il minimo locale, ma filtrando lo stesso segnale anche sul grafico a 1 minuto, così come si vede nell'immagine. Ho segnato i minimi locali con le frecce rosse, l'acquisto avviene alla seconda barra, ma molto velocemente (ogni barra equivale a 60 secondi). Si può acquistare fino al raggiungimento della banda di Bollinger nel grafico più ampio, tuttavia io preferisco non effettuare più di 3 o 4 operazioni al giorno.

Se guardi meglio l'immagine dell'esempio, c'è una buona entrata sul grafico ad 1 ora, quindi diminuisci lo spazio temporale per filtrare meglio le entrate. Sul grafico a 30 minuti l'entrata buona è sopra 1,3080 ed è proprio da quel prezzo che puoi cercare delle possibilità sul grafico a 1 minuto di AvaTrader per acquistare opzioni call a 60 secondi. Dopo la salita iniziale puoi entrare appena si forma un altro minimo locale (punto 1) e l'operazione - se sei veloce - va in profitto per poco. Le entrate successive - dalla 2 alla 5 - sono ottime, la 6 un po' meno ma va ugualmente in profitto. A questo punto è meglio fermarsi perché il prezzo arriva quasi al limite della banda di Bollinger superiore e , se continui, il rischio di perdita aumenta.

Identico è il discorso - ma inverso - per un trend a ribasso e quindi per l'acquisto di opzioni put.

Ma qual è il broker migliore per le opzioni binarie?


Io faccio trading su 24Option.com, che offre la possibilità di un conto demo per far pratica, da richiedere al supporto dopo la registrazione. Il mio consiglio è quello di aprire un conto in dollari, così il cambio è a tuo favore e il primo deposito ha un costo minore.

Se questo articolo ti è stato utile, segui gli aggiornamenti del blog iscrivendoti alla newsletter. E scopri anche come ricevere gratis un bonus trading sul Forex senza deposito.


2 commenti:

  1. Scusate la mia ignoranza,
    Ma io sinceramente non ho capito niente !!

    Non capisco cosa e dove vede il momento di entrata... sopratutto nel TF1 minuto lo capisco ancora meno

    RispondiElimina
  2. Cerca di comprendere prima la camelback e poi in un secondo momento applicarla alle opzioni binarie diventa molto più semplice.

    Fai molta pratica.

    Ti ho risposto qui, spero di aver chiarito il dubbio più grande sul minimo locale.

    Un saluto

    RispondiElimina

Ecco cosa potrebbe ancora interessarti:




Attenzione

I contenuti di questo blog non sono un incentivo a fare trading speculativo, ma offrono solo delle direttive per trovare la propria strada in questo business, senza alcuna presunzione di insegnare qualcosa.
Con il trading online il tuo capitale è a rischio, che tu sia trader esperto o principiante e qualsiasi siano gli strumenti finanziari su cui operi. Fai dunque molta pratica con una piattaforma demo.