martedì 19 marzo 2013

Come fare un piano di trading che funziona

Pamela     martedì, marzo 19, 2013     Nessun Commento

Qualsiasi sia il mercato in cui operi (forex, futures, opzioni binarie, azionario), avere un piano di trading valido è fondamentale per una buona riuscita dei tuoi trade intraday o multiday. Esso è importante perché ti aiuta a diminuire le indecisioni e dunque a contenere l'emotività durante il tuo trading online.



Se vuoi che il tuo business sia profittevole, qualsiasi esso sia, devi pianificare ogni tuo movimento, i tuoi appuntamenti e ciò che devi fare nel momento in cui si presentano quegli impegni. Non arrivi mai impreparato ad una riunione di lavoro con un cliente o con il tuo datore, no? Ed inoltre, quando vai a lavoro, hai già impostato la tua giornata lavorativa e sai bene cosa fare alle 11:00 piuttosto che alle 16:00.

Il trading è come tutti gli altri business e va trattato come tale e non come gioco d'azzardo. Ogni trade è un lavoro che svolgi seguendo delle regole ben precise e non una scommessa. Lo spiega bene anche Joe Ross in uno dei suoi libri di trading che s'intitola proprio "Trading come business".

Un commercialista, un geometra, un ristoratore, un pescatore, una casalinga, una parrucchiera o uno studente di successo, pianificano il loro lavoro quotidiano, affinché vada avanti nel migliore dei modi. Perché tu - trader - non vuoi farlo? Forse perché non hai preso sul serio quest'attività? Forse perché credi sia una perdita di tempo? O semplicemente perché non sai costruire un piano di trading che funziona?

-->

Come fare un piano di trading che funziona


Un piano di trading funzionante, dev'essere semplice e soprattutto non identico a quelli di altri trader: devi infatti imparare a plasmare non solo le tecniche di trading secondo il tuo modo di operare, ma anche il tuo piano.

Ecco i 4 punti fondamentali da inserire nel tuo piano di trading:

A che ora o in quale sessione vuoi fare trading? Questo fattore dipende dallo strumento finanziario su cui vuoi operare o dal tuo tempo libero per fare trading, se sei impegnato in un altro lavoro.

  • Quando chiudere la tua giornata di trading
A che ora hai intenzione di smettere? Dopo quanti trade perdenti? Quanto profitto giornaliero vuoi raggiungere? Vuoi chiudere in un momento specifico della giornata?

  • Strategie di trading
Quali sono le strategie di trading che intendi utilizzare? Poche tecniche ma semplici e funzionali e una buona gestione dei trade sono fondamentali per un trading che ti faccia guadagnare. Ma non dimenticarti di scrivere anche quando non fare trading, ad esempio durante il rilascio delle notizie macroeconomiche o quando il tuo umore non è dei migliori.

  • Money Management
A quanto ammonta la perdita massima per ogni operazione del tuo trading? Il rischio in termini di denaro deve essere sempre calcolato in precedenza, per evitare che il tuo conto venga prosciugato a causa della mancanza di disciplina.

La voglia di recuperare le perdite con un trading ossessivo e senza senso va eliminata e solo un preciso piano di trading può aiutarti a farlo.

Le categorie suddette poi devono essere modificate e ampliate in base alla tua operatività. Ricordati però di non renderle mai complicate tanto da non poterne fare un quadro riassuntivo e comprensibile, perché è ciò che devi studiare e ripetere ogni giorni prima di aprire la piattaforma di trading.

Ti sembra troppo semplice per funzionare? Intanto prova a costruire il tuo piano di trading, testalo su te stesso per qualche tempo e poi fammi sapere se funziona. Io ho avuto dei risultati positivi soltanto quando ho costruito ed iniziato a seguire il mio piano di trading.

Spero che questi consigli possano tornarti utili, in ogni caso parlerò più approfonditamente della questione nei prossimi articoli, quindi iscriviti alla newsletter del blog per essere aggiornato in tempo reale.

Hai già messo in tasca i soldi che Plus500 ti offre per fare trading in reale? Non serve effettuare un deposito per riceverli.

Impara anche a fare trading sulle opzioni binarie, potresti averne molti vantaggi se sai sfruttarle nel migliore dei modi.


Segui gli aggiornamenti del blog di Trading:

Inserisci l'E-MAIL




NO SPAM! Riceverai gli articoli del blog e puoi cancellare l'iscrizione con un semplice click quando vuoi.

0 commenti :

Attenzione

I contenuti di questo blog non sono un incentivo a fare trading speculativo, ma offrono solo delle direttive per trovare la propria strada in questo business, senza alcuna presunzione di insegnare qualcosa.
Con il trading online il tuo capitale è a rischio, che tu sia trader esperto o principiante e qualsiasi siano gli strumenti finanziari su cui operi. Fai dunque molta pratica con una piattaforma demo.

Broker

markets.com
 
- deposito minimo 100 €/$
- piattaforme MT4, Sirix Webtrader e mobile
- CFD e Forex a spread variabili
- fondi segregati in banche britanniche e tedesche
- quotata alla Borsa di Londra
- social trading

_____________________
- 3 piattaforme ITA (MT4, Ava e mobile)
- conti segregati
- regolamentato da MiFID e Consob
- filiale in Italia e conto UNICREDIT
- pagamenti anche PayPal
- deposito minimo 100 euro
- spread fissi

_____________________


xm.com

- sicurezza dei fondi
- deposito minimo 5 $
- leva finanziaria da 1:1 a 1:888
- Piattaforma Metatrader 4 e mobile
- Forex, CFD, Materie prime e Indici
- spread variabili da 1 PIP
- bonus no deposito

_____________________

I più letti

Indice

Users

Segui gli aggiornamenti

NO SPAM! Cancellazione immediata con un link
© 2015 Trading Forex On line. Designed by Bloggertheme9 Powered by Blogger.