martedì 26 marzo 2013

Nel trading puoi controllare solo una cosa: te stesso!

Pamela     martedì, marzo 26, 2013     Nessun Commento

In ogni occasione siamo stati abituati a controllare l'ambiente, affinché diventi a noi favorevole. Nel trading on line tale approccio è il più sbagliato, in quanto può indurre il trader a tentare di controllare il mercato. Come ben sai però, il mercato non può essere affatto controllato. Non resta quindi che riuscire a controllare te stesso, le tue emozioni e la tua attività.



Questo meccanismo è spiegato benissimo in due libri di trading davvero eccezionali:
  • The disciplined trader di Mark Douglas (quest'ultimo non è tradotto in italiano, tuttavia se conosci l'inglese, vale davvero la pena leggerlo).

Ho già affrontato sommariamente il discorso della disciplina in un articolo sulla psicologia nel trading, affermando l'importanza di costruire un buon piano di trading per contenere l'emotività nei momenti più concitati della propria attività davanti al grafico.

Ricordati che, se riesci a controllare te stesso e la tua emotività, il successo è assicurato, soprattutto in un business così complesso e rischioso come il trading on line.

Attenzione: disciplina non è sinonimo di rigidità! Nel trading la flessibilità nelle proprie scelte è fondamentale. L'andamento dei prezzi degli strumenti finanziari non è perfettamente geometrico o matematico, anche se c'è chi afferma qualcosa del genere. Tuttavia è la cosa più sbagliata.


Cosa significa? Significa che, non solo ogni sottostante ha delle particolarità nei movimenti dei prezzi rispetto ad un altro, ma anche che uno stesso strumento finanziario non avrà mai un egual ritmo di trading per troppo tempo e/o in tempi diversi.

Non puoi controllare il mercato, devi controllare te stesso e le tue mosse! (Scrivilo su un post-it e attaccalo sul bordo del monitor.)

Studiare strategie e tecniche di trading di top trader che guadagnano è importante, ma lo è molto di più provare quelle tecniche in demo ed applicarle in base a ciò che vedi in quel momento sul grafico e non a ciò che hai letto su un libro o un articolo di un blog di trading.

Le strategie e le tecniche di trading funzionano se sai applicarle con flessibilità. Il trading non è una scienza esatta ma - come direbbe Joe Ross - è un arte e, se vuoi guadagnare davvero, va trattato come tale.

Devi studiare, devi capire come tenere in mano il pennello per imparare a fare un quadro, ma nessuno di essi sarà identico all'altro, puoi solo vedere alcune immagini che rappresentano una stessa cosa ma sempre in modo diverso. E non puoi decidere il colore o la forma precisa di ciò che disegni, tuttavia se hai studiato delle tecniche il risultato sarà ugualmente soddisfacente, nonostante qualche sbavatura ogni tanto.

Per diventare un trader di successo quindi devi imparare a controllare te stesso, le tue azioni e la tua mente. Devi essere disciplinato ma allo stesso tempo flessibile, per capire la realtà che ti appare sul grafico. Perché il mercato non lo puoi controllare (solo le mani forti talvolta possono), puoi soltanto farne parte. Devi solo scegliere da chi parte stare: dalla parte di chi guadagna o di chi prosciuga il proprio conto?

Dai uno sguardo ad una delle tecniche di scalping che preferisco e prova ad esercitarti con un conto demo come se fossi in reale, fino a quando non avrai risultati soddisfacenti nel lungo periodo. Se vuoi puoi anche usufruire del bonus forex senza deposito.

Iscriviti alla newsletter per ricevere altre tecniche e strategie direttamente nella tua casella di posta elettronica, ma ricordati di attivare il link che ti arriva tramite mail.

P.S. Hai mai sentito parlare di opzioni binarie?


Segui gli aggiornamenti del blog di Trading:

Inserisci l'E-MAIL




NO SPAM! Riceverai gli articoli del blog e puoi cancellare l'iscrizione con un semplice click quando vuoi.

, , ,

0 commenti :

Attenzione

I contenuti di questo blog non sono un incentivo a fare trading speculativo, ma offrono solo delle direttive per trovare la propria strada in questo business, senza alcuna presunzione di insegnare qualcosa.
Con il trading online il tuo capitale è a rischio, che tu sia trader esperto o principiante e qualsiasi siano gli strumenti finanziari su cui operi. Fai dunque molta pratica con una piattaforma demo.

Broker

markets.com
 
- deposito minimo 100 €/$
- piattaforme MT4, Sirix Webtrader e mobile
- CFD e Forex a spread variabili
- fondi segregati in banche britanniche e tedesche
- quotata alla Borsa di Londra
- social trading

_____________________
- 3 piattaforme ITA (MT4, Ava e mobile)
- conti segregati
- regolamentato da MiFID e Consob
- filiale in Italia e conto UNICREDIT
- pagamenti anche PayPal
- deposito minimo 100 euro
- spread fissi

_____________________


xm.com

- sicurezza dei fondi
- deposito minimo 5 $
- leva finanziaria da 1:1 a 1:888
- Piattaforma Metatrader 4 e mobile
- Forex, CFD, Materie prime e Indici
- spread variabili da 1 PIP
- bonus no deposito

_____________________

I più letti

Indice

Users

Segui gli aggiornamenti

NO SPAM! Cancellazione immediata con un link
© 2015 Trading Forex On line. Designed by Bloggertheme9 Powered by Blogger.