lunedì 10 marzo 2014

Come fare Trading Forex su un Trend in corso [VIDEO]

Pamela     lunedì, marzo 10, 2014     4 commenti

Una delle principali cause di perdite nel trading online sul Forex è l'entrata in ritardo su un forte movimento direzionale già in corso. Fare trading intraday in trend nel modo sbagliato può essere davvero disastroso per il tuo conto.

Cosa intendo con quest'affermazione? Ora ti spiego meglio.


La maggior parte dei trader neofiti non riesce a cogliere la formazione di un trend, in qualsiasi spazio temporale stia nascendo. Tuttavia è davvero difficile riuscire ad entrare in posizione nel momento migliore in assoluto, anche per i trader esperti. Senza contare che l'assoluto nel trading non esiste affatto.

Sarebbe fantastico riuscire a vendere sui massimi e comprare sui minimi, ma questa pratica nel trading reale è soltanto una bella utopia. 

Esiste una sostanziale differenza di comportamento tra i trader che guadagnano e quelli che non guadagnano in queste circostanze. 

Trader principiante che non guadagna


Questi ultimi, pur vedendo alcune opportunità favorevoli, restano fuori dal mercato per paura di un'altra grossa perdita. Continuano però a guardare il grafico e appena il movimento direzionale inizia effettivamente, essi si maledicono per non aver colto tale ottima opportunità di guadagno. Dopo esser stati fermi ancora un po', continuando a vedere che il prezzo corre, entrano su quel treno in corsa, o meglio, si schiantano. Sembra in effetti un vero e proprio suicidio per il portafogli.

I movimenti direzionali hanno sempre della pause in cui il prezzo tende a tornare indietro (ritracciamenti o correzioni). Ecco che quindi il prezzo raggiunge lo stop (di solito ampio) del malcapitato trader.

Dopo un ritracciamento, se il trend ha abbastanza forza, il prezzo riprende la sua corsa.

Ma cosa succede? Il trader è scottato dalla precedente perdita, quindi - pur notando una buona opportunità - decide di non rientrare. Allo stesso modo di prima, il prezzo riprende la sua corsa e il trader entra nuovamente a mercato quando il movimento sta per esaurirsi e registra un'altra perdita. Il "gioco" continua così fino ad esaurimento del conto o del trader.

Trader esperto che guadagna


Il trader esperto che guadagna si comporta diversamente. Visto che - come tutti - non prevede il futuro e non sa quali possano essere i massimi e i minimi assoluti di quel sottostante che sta seguendo in quel momento, entra in posizione appena vede una buona opportunità con un rapporto favorevole tra rischio e rendimento. Anche i trader esperti subiscono delle perdite, ma sanno gestirle in modo più appropriato.

Il trader che guadagna, se non riesce a trovare la giusta entrata quando il trend comincia, si ferma e osserva l'andamento delle barre successive di prezzo. In pratica, non entra con il treno in corsa, ma si dirige alla fermata successiva, così com'è logico che sia.

Il prezzo infatti prima o poi ritraccia e resta un po' in stazione prima di ripartire. Ed è proprio su quel ritracciamento che il trader che guadagna prende posizione, con il minor rischio possibile.

Video su come fare trading Forex su un trend in corso


Qui di seguito ti mostro un esempio pratico su un trade effettuato oggi 10 marzo sulla sterlina/dollaro e ancora in corso. 

La settimana scorsa ho tentato di vendere diverse volte il cambio GBP/USD, fino a mercoledì. Ho fermato i miei tentativi per non intaccare il mio profitto, in quanto il primo giovedì e venerdì di ogni mese fare trading è molto più rischioso di altri giorni. Non volevo perdere il mio vantaggio acquisito e ne ho approfittato per prendere una pausa dal trading.

Il pattern di lungo periodo che avevo individuato è tuttavia ancora valido ed ecco il video:



Credits Piattaforma MT4


Ho utilizzato una posizione di 0,21 (circa la quinta parte di un lotto) ed ho chiuso 0,14 al primo obiettivo (i due terzi del trade). Nel momento in cui ho postato quest'immagine su facebook, ho chiuso il mio secondo obiettivo poco prima del tocco del minimo di una barra doji sul time frame giornaliero. Restano aperti ancora altri 3 microlotti che possono essere gestiti senza rischio anche su più giorni nel caso in cui la coppia di valute dovesse scendere ancora.

Da oggi quindi spero sceglierai di attendere sempre il tuo treno alla fermata prima di tentare di salirci su. E se non si ferma? Fa nulla. Ce ne sarà sempre un altro da prendere.

Prendi il tuo bonus Forex ed inizia a fare pratica


Segui gli aggiornamenti del blog di Trading:

Inserisci l'E-MAIL




NO SPAM! Riceverai gli articoli del blog e puoi cancellare l'iscrizione con un semplice click quando vuoi.

, ,
4
replies
  1. Ma come si fa ad azionare il video?

    RispondiElimina
  2. Ciao, se non ti funziona vai direttamente al link del video:

    http://www.youtube.com/watch?v=708K1zgf1ac

    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. ciao pamela coe hai calcolato lo sop in base alla volatilita?

    RispondiElimina
  4. Ciao Stefano,
    calcolo lo stop sempre in base al mio portafogli. Ho un piano da seguire e non supero quella soglia per operazione. Se lo stop tecnico rientra in quella cifra e c'è una buona possibilità di guadagno, allora entro. Altrimenti o non entro, oppure limito lo stop loss senza guardare i livelli tecnici.
    Ora non ricordo l'operazione del video, non riesco a riguardarlo adesso, ma questo è il modo con cui calcolo lo stop loss: è un'operazione che faccio in partenza, ancor prima di fare trading. Se la volatilità è eccessiva, ad esempio a causa di notizie importanti, non entro proprio, perché il mio stop potrebbe essere facilmente preso.

    Ciao e a presto.

    RispondiElimina

Attenzione

I contenuti di questo blog non sono un incentivo a fare trading speculativo, ma offrono solo delle direttive per trovare la propria strada in questo business, senza alcuna presunzione di insegnare qualcosa.
Con il trading online il tuo capitale è a rischio, che tu sia trader esperto o principiante e qualsiasi siano gli strumenti finanziari su cui operi. Fai dunque molta pratica con una piattaforma demo.

Broker

markets.com
 
- deposito minimo 100 €/$
- piattaforme MT4, Sirix Webtrader e mobile
- CFD e Forex a spread variabili
- fondi segregati in banche britanniche e tedesche
- quotata alla Borsa di Londra
- social trading

_____________________
- 3 piattaforme ITA (MT4, Ava e mobile)
- conti segregati
- regolamentato da MiFID e Consob
- filiale in Italia e conto UNICREDIT
- pagamenti anche PayPal
- deposito minimo 100 euro
- spread fissi

_____________________


xm.com

- sicurezza dei fondi
- deposito minimo 5 $
- leva finanziaria da 1:1 a 1:888
- Piattaforma Metatrader 4 e mobile
- Forex, CFD, Materie prime e Indici
- spread variabili da 1 PIP
- bonus no deposito

_____________________

I più letti

Users

Segui gli aggiornamenti

NO SPAM! Cancellazione immediata con un link
© 2015 Trading Forex On line. Designed by Bloggertheme9 Powered by Blogger.