martedì 15 luglio 2014

Come fare Trading Intraday sul Nasdaq CFD [VIDEO]

Pamela     martedì, luglio 15, 2014     Nessun Commento

Il trading intraday sugli indici americani è tanto complesso quanto allettante. Questo perché, tali strumenti finanziari, negli orari della Borsa di Wall Street, raggiungono delle ampie e veloci escursioni di prezzo. Ciò favorisce dei possibili ottimi guadagni, ma anche delle quasi certe perdite, soprattutto se non hai esperienza a riguardo.



Per tali motivi su questi sottostanti io opero in scalping nel mercato dei futures: target fisso, stop di pochi tick e spesso un solo contratto. Questa tipologia di trading online non è affatto semplice da gestire, soprattutto emotivamente. Bisogna essere estremamente veloci, precisi, lucidi e freddi nelle decisioni. Nel lungo periodo dunque risulta abbastanza stressante. Se sai come fare è molto soddisfacente, ma in tutta sincerità, è davvero pesante fare scalping sugli indici americani ogni giorno.

Allora è meglio rinunciare? Dipende. Io sto cercando delle buone alternative per fare trading intraday sugli indici americani con un buon margine di guadagno, un livello di perdita limitato, ma con più tempo per pensare a quello che effettivamente sta accadendo sul grafico.

Sto testando tale metodo di fare trading intraday sugli indici americani ed in particolare sul Nasdaq sui CFD.

Perché fare trading sul Nasdaq CFD?


Perché, a differenza dei futures, posso fare trading con più elasticità ad un rischio limitato. Ossia posso acquistare più contratti ad un valore di margine e punti molto basso. Ciò mi dà la possibilità di gestire il trade con più serenità, chiudendo una parte della posizione e lasciando correre gli eventuali profitti senza più rischio.

La pratica è sempre rischiosa, ma in questo modo posso fare trading intraday sul Nasdaq rischiando un capitale molto ridotto rispetto ai futures, su cui invece prediligo lo scalping. Ogni contratto del mini Nasdaq sui futures infatti richiede un margine di 500 dollari in media ed ogni punto, composto da 4 tick, vale 20 dollari, 5  dollari per ogni tick. Senza contare le commissioni (per il broker e per la Borsa) da pagare sia all'apertura che alla chiusura di ogni operazione e quindi in qualche modo bisogna coprire almeno quei costi "invisibili". Il vantaggio è l'assenza dello spread che invece è presente sui CFD.

Tornando alla pratica, e al titolo di questo articolo:

Come fare trading intraday sul Nadsaq?


Gli indici americani hanno come particolarità un'esplosione del prezzo all'apertura di Wall Street (15:30) e un buon livello di liquidità fino a prima della chiusura che avviene alle 22:00. Le contrattazioni degli indici americani però sono aperti anche in altri orari, come le sessioni di Borsa mattutine, istanti in cui è meglio non fare trading. Tuttavia, i livelli di massimi e minimi di trading range che caratterizzano tali orari più tranquilli, sono davvero importanti. Perché?

Come per ogni trading range, tali livelli vengono rotti sia sui massimi che sui minimi, uno dei soliti movimenti delle mani forti. Tale rottura spesso avviene durante l'apertura di Wall Street alle 15.30 o poco dopo. Ma non è tutto, perché questi livelli di congestione mattutini, sono importanti per il mercato anche per più giorni. E allora perché non sfruttarli?

La strategia di trading che sto sperimentando sul Nasdaq è molto complessa, quindi anche se hai esperienza, fai tutte le prove del caso prima di passare in reale. Ricorda che con il trading online rischi il tuo capitale.

Qui di seguito ti mostro un accenno della tecnica con un video di trading sul Nasdaq CFD (US-TECH 100).

Chiedo scusa per la pausa nell'intermezzo, ma ho dimenticato di fermare la registrazione. Non c'è niente da fare, io e i video non andiamo tanto d'accordo!

Ecco il video:


Credits Video: Piattaforma Plus500


Prossimamente ti dirò qualcosa in più su questi tanto allettanti quanto pericolosi movimenti del Nasdaq. Per ora puoi iniziare a fare pratica in demo e sfruttare anche il bonus d'iscrizione di Plus500 per fare trading in reale senza deposito.

P.S. sono sommersa di mail e sono molto riconoscente che apprezziate il mio lavoro con i blog sul forex e opzioni binarie. Chiedo scusa se ci metterò un po' di tempo a rispondere. Per darmi un aiuto e velocizzare il mio lavoro, se è possibile vi chiedo di contattarmi tramite i commenti sotto gli articoli. Così il vostro contributo può essere utile anche a qualcun altro che ha lo stesso dubbio da risolvere. Grazie ancora e buona Estate!


Segui gli aggiornamenti del blog di Trading:

Inserisci l'E-MAIL




NO SPAM! Riceverai gli articoli del blog e puoi cancellare l'iscrizione con un semplice click quando vuoi.

, ,

0 commenti :

Attenzione

I contenuti di questo blog non sono un incentivo a fare trading speculativo, ma offrono solo delle direttive per trovare la propria strada in questo business, senza alcuna presunzione di insegnare qualcosa.
Con il trading online il tuo capitale è a rischio, che tu sia trader esperto o principiante e qualsiasi siano gli strumenti finanziari su cui operi. Fai dunque molta pratica con una piattaforma demo.

Broker

markets.com
 
- deposito minimo 100 €/$
- piattaforme MT4, Sirix Webtrader e mobile
- CFD e Forex a spread variabili
- fondi segregati in banche britanniche e tedesche
- quotata alla Borsa di Londra
- social trading

_____________________
- 3 piattaforme ITA (MT4, Ava e mobile)
- conti segregati
- regolamentato da MiFID e Consob
- filiale in Italia e conto UNICREDIT
- pagamenti anche PayPal
- deposito minimo 100 euro
- spread fissi

_____________________


xm.com

- sicurezza dei fondi
- deposito minimo 5 $
- leva finanziaria da 1:1 a 1:888
- Piattaforma Metatrader 4 e mobile
- Forex, CFD, Materie prime e Indici
- spread variabili da 1 PIP
- bonus no deposito

_____________________

I più letti

Users

Segui gli aggiornamenti

NO SPAM! Cancellazione immediata con un link
© 2015 Trading Forex On line. Designed by Bloggertheme9 Powered by Blogger.