lunedì 6 ottobre 2014

Strategie di Trading Intraday sul Forex e sul Nasdaq: esempi reali

Pamela     lunedì, ottobre 06, 2014     Nessun Commento

Fare trading intraday ecquivale a restare davanti al monitor per più ore. Ciò potrebbe portarti ad effettuare operazioni non molto efficaci, non previste dalla tua strategia, proprio a causa della stanchezza.

Il mio consiglio da day trader è quello di limitare le tue operazioni ad un numero massimo giornaliero. Con questo metodo diminuirai la tua fretta di entrare, cercando di privilegiare i trade migliori in assoluto. 

Ma così non si guadagna poco?


Te lo spiego illustrandoti la mia giornata di trading, con 2 trade andati a target. Non è sempre così, ho anche io le mie perdite, ma oltre a limitarne il costo, limito anche la quantità. Se ad esempio in una stessa giornata ho 2 perdite, mi fermo per quel giorno. Questo perché potrei effettuare dei trade solo per recuperare le perdite e ciò ne favorirebbe sicuramente altre.

Tuttavia, anche quando ho 2 profitti in uno stesso giorno, preferisco non entrare più, tranne se faccio scalping oppure trading binario.

Oggi ho effettuato due operazioni positive utilizzando due strategie di trading intraday sul Forex e sul Nasdaq CFD. Conosci già le strategie perché le ho descritte in questo blog, ma voglio rafforzare l'idea del trading intraday effettuato con una posizione divisibile, qualsiasi sia la strategia utilizzata, in modo da migliorare i guadagni e diminuire la frenesia del fare trading a tutti i costi.

La prima strategia di trading intraday è sul Forex e più in particolare sul cambio dollaro americano contro dollaro canadese (USD/CAD). Stamattina ho postato l'operazione quando ho preso il primo profitto.

strategie trading intraday forex

Credit Piattaforma Metatrader 4


Come vedi la strategia utilizzata è la Camelback Technique di Joe Ross. La barra delle 11.30 forma un massimo locale che si appoggia sulla media mobile esponenziale a 15 periodi. Il canale è visibilmente a ribasso e non ci sono incroci con le altre due medie. Inoltre c'è da recuperare qualche piccolo gap che si era creato venerdì dopo le notizie che hanno reso impossibile fare trading. Il mio target finale infatti è poggiato proprio su quel gap. La mia entrata è alla rottura del minimo della barra doji delle 11.30, quella del massimo locale. Il mio primo obiettivo è il minimo di giornata fino a quel momento che forma un Ross Hook. 

Come ho già detto in un commento, la Camelback non è altro che la semplificazione dell'entrata in Trader's Trick quando siamo in un trend. Dove il primo obiettivo è proprio il raggiungimento dell'ultimo uncino che si è formato nel movimento direzionale.

Quando ho raggiunto il mio primo obiettivo (il Ross Hook), ho messo subito lo stop a pareggio, così da non avere più rischio. La mia operazione intraday infatti è terminata dopo circa 4 ore ma senza stare davanti allo schermo per così tanto tempo. Il mio ultimo target è stato raggiunto con una piccola parte di posizione lasciata aperta senza più rischio, per far correre gli eventuali profitti. Se non ce ne fossero stati, avrei avuto comunque una giornata positiva in quanto ho preso profitto il prima possibile per poi cancellare ogni rischio per la restante posizione.

Questo metodo di trading intraday, a mio avviso, è il più sicuro e il meno stancante.

La mia seconda operazione è sul Nasdaq CFD, con la strategia intraday che ho descritto in questo articolo. Pur avendo cambiato strategia di trading, ho comunque utilizzato lo stesso metodo per contenere il rischio, cercando di prendere ugualmente quanto più profitto possibile.

Il prezzo del Nasdaq rompe di poco i massimi della congestione mattutina. Forma quindi un doppio massimo sul 15 minuti ed io decido di entrare proprio su tale formazione. Per quale motivo? Perché la mia perdita è molto limitata: ho uno stop loss sul massimo. Prediligo sempre trade in cui lo stop loss è molto stretto rispetto al mio profitto, soprattutto se si tratta degli indici americani.

strategie trading intraday nasdaq

Credit Piattaforma PLUS500

Il mio primo obiettivo è il minimo della congestione mattutina. A quel livello chiudo una parte di posizione e porto lo stop loss al di sotto della mia entrata, così non ho più alcun rischio di perdita.

Il mio secondo target è all'altezza del massimo della congestione mattutina di venerdì. Il prezzo tocca giusto quel livello prima di rimbalzare. Come puoi notare il Nasdaq si muove più o meno sugli stessi livelli delle congestioni mattutine. Segnali tutti e sai dove puoi entrare e fino a dove puoi arrivare. L'importante è mantenere sempre il rischio al minimo possibile, solo così le tue strategie di trading intraday possono davvero fare la differenza nel lungo periodo.

Prossimamente ti darò altre indicazioni sulle strategie di trading intraday che utilizzo per il Forex e per gli indici americani. Per il momento potresti cominciare a fare pratica con un conto demo e usufruire dei 25 euro reali senza deposito.


Segui gli aggiornamenti del blog di Trading:

Inserisci l'E-MAIL




NO SPAM! Riceverai gli articoli del blog e puoi cancellare l'iscrizione con un semplice click quando vuoi.

, , , ,

0 commenti :

Attenzione

I contenuti di questo blog non sono un incentivo a fare trading speculativo, ma offrono solo delle direttive per trovare la propria strada in questo business, senza alcuna presunzione di insegnare qualcosa.
Con il trading online il tuo capitale è a rischio, che tu sia trader esperto o principiante e qualsiasi siano gli strumenti finanziari su cui operi. Fai dunque molta pratica con una piattaforma demo.

Broker

markets.com
 
- deposito minimo 100 €/$
- piattaforme MT4, Sirix Webtrader e mobile
- CFD e Forex a spread variabili
- fondi segregati in banche britanniche e tedesche
- quotata alla Borsa di Londra
- social trading

_____________________
- 3 piattaforme ITA (MT4, Ava e mobile)
- conti segregati
- regolamentato da MiFID e Consob
- filiale in Italia e conto UNICREDIT
- pagamenti anche PayPal
- deposito minimo 100 euro
- spread fissi

_____________________


xm.com

- sicurezza dei fondi
- deposito minimo 5 $
- leva finanziaria da 1:1 a 1:888
- Piattaforma Metatrader 4 e mobile
- Forex, CFD, Materie prime e Indici
- spread variabili da 1 PIP
- bonus no deposito

_____________________

I più letti

Users

Segui gli aggiornamenti

NO SPAM! Cancellazione immediata con un link
© 2015 Trading Forex On line. Designed by Bloggertheme9 Powered by Blogger.