Blog di trading online sul forex con guide, strategie ed esempi.

About Me

Un saluto a te che leggi questa mia breve pagina di presentazione. 

Probabilmente sei in questo blog, non per conoscermi, ma per una di queste due ragioni:
- cerchi un modo per fare soldi;
- sei un appassionato di trading.

In entrambi i casi si parla sempre di denaro - una delle cose essenziali per stare bene nella vita - ed è quindi necessario cercare "consigli" da qualcuno che ha una buona considerazione di esso.
Ecco perché voglio spiegare cosa mi ha portato a studiare il trading e ad aprire questo blog, così magari puoi leggerlo con occhi diversi e la giusta consapevolezza.

Ho alle spalle studi di economia, ma la mia passione non è partita da lì, piuttosto dalla mia voglia di riscatto. Come tanti giovani "choosy" non riuscivo a trovare lavoro, se non (molto) sottopagato (e spesso neanche quello). Così ho provato a cercare una soluzione su internet, ma la situazione era identica. Ho iniziato scrivendo per il web, per una testata online a prezzi che mi vergogno a dire, ma avevo bisogno di quei soldi e non essendo qualificata per quel lavoro, me li sono fatti bastare con una promessa di un aumento futuro.

Allo stesso tempo continuavo a cercare soluzioni alternative e, tra i tanti consigli per guadagnare sparsi per il web, c'era il Forex. Tuttavia questi consigli non mi hanno portato a nulla, perché erano visibilmente una truffa. "In un solo giorno ho guadagnato 1.200 euro, prova anche tu!", ma come caspita li hai guadagnati 'sti 1.200 euro? In quel periodo vedevo il Forex come una sorta di gioco d'azzardo e quindi non ho mai fatto niente, se non leggere qua e là e scaricare qualche piattaforma in demo.

A quel punto ho cercato dei libri che mi potessero aiutare, chiedendo consigli nei forum specializzati sull'argomento. E finalmente - dopo qualche testo inutile - sono arrivata a leggere (e rileggere) Joe Ross. La semplicità di scrittura e le competenze reali, fanno dei suoi libri i migliori sul trading. Ho studiato e testato le tecniche e alla fine ho raggiunto il mio scopo: fare trading profittevole.

Perché ho creato questo blog? L'ho creato per diversi motivi. Lo vedo come una sorta di blocco di appunti, con lo scopo di distrarmi dal fare trading in ogni occasione in cui mi trovo davanti allo schermo, oltre che per tenere sempre a mente ciò che ho studiato.
Quello che scrivo, infatti, è applicato a me stessa, senza alcuna presunzione di insegnare qualcosa a chi passa da queste parti, ma allo stesso tempo mi fa piacere pensare di poter indirizzare qualcuno sulla strada giusta o che, comunque, giusta lo è stata per me.

La cosa più importante che mi ha insegnato Joe Ross è di non credere mai a ciò che senti e leggi in giro, ma di testare e provare tu stesso per capire e toccare con mano la verità. E io ti chiedo proprio di non credere a ciò che leggi in questo blog, ma di testare e provarlo tu stesso. Anche perché spesso alcuni consigli sono ottimi per qualcuno, ma allo stesso tempo pessimi per altri. Devi semplicemente capire se possano fare al caso tuo.

Grazie per aver letto fin qui e se hai voglia di seguire i miei aggiornamenti, iscriviti alla newsletter. Se invece vuoi contattarmi in privato, scrivimi una mail, ti risponderò quanto prima.

Ti saluto con questa fantastica massima di Roger von Oech citato da Joe Ross:
Nella nostra cultura esiste una forte pressione a "seguire le regole". Questo valore è uno dei primi che impariamo da bambini. Ci vengono dette cose come "non si disegnano elefanti arancioni" e "non colorare fuori dalle righe". Il nostro sistema educativo incoraggia il rispetto delle regole. Gli studenti generalmente sono premiati più per la ripetizione di informazioni, che per la creazione di nuove idee e l'originalità del pensiero. La conseguenza è che le persone si sentono meglio quando seguono le regole che quando le mettono in discussione.

8 commenti:

  1. Che dire, complimenti!
    In primis per avere compreso i concetti principali del trading "rovistando" in rete (cosa di per se complicata, in quanto in rete c'è un sacco di spazzatura, come anche da
    Lei indicato), ma soprattutto, per avere messo in piedi un sito professionale di questa caratura.
    Non mancherò di seguire.
    Grazie
    Andy

    RispondiElimina
  2. Grazie per la Sua fiducia Andy.
    Mi sono impegnata tanto per arrivare alla preparazione attuale, ma ho ancora molta strada da fare. Spero che, le briciole reali lasciate in questo blog, possano essere utili a qualcuno per trovare la propria strada in questo business così complesso e rischioso.
    Le auguro una buona giornata.
    Pamela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve Dott.ssa ho avuto modo di apprezzare quanto di buono c'è su questo sito.
      Ho però cercato di interagire, ma i miei commenti restano in attesa di approvazione pur essendo semplici e privi di offese.
      Nello specifico proprio ieri ho cercato di mettere in guardia chi sceglie 24FX, o meglio ho parlato della mia esperienza e di come mi abbiano mandato in fallimento. Mi piacerebbe che tali commenti e consigli fossero visibili.
      Se è solo una questione di tempi, mi scuso e la ringrazio anticipatamente.
      Buona giornata

      Elimina
    2. Salve Anonimo,
      avevo molti commenti in moderazione ed ho pubblicato in ritardo. Inoltre, visto che proponeva un sito, ho dovuto controllare la fonte. Solitamente non pubblico commenti con link, ma il suo sembra interessante e spero possa essere davvero utile a qualcuno.
      Buona serata

      Elimina
  3. Ciao,complimenti, sei davvero brava e i tuoi articoli sono sempre molto interessanti, non mancherò di seguirti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Andrea, sono contenta di poter esserti utile. In bocca al lupo per il tuo trading e buona giornata!

      Elimina
  4. Ciao, ho letto per caso il tuo articolo sulle strategie di Joe Ross: devo dire che hai fatto lo stesso percorso che ho fatto io! Ho conosciuto le strategie di Ross 7-8 anni fa, ho cominciato ad applicarle prima con scarsi risultati, poi adattandole al mio trading e agli strumenti che tradavo; l'osservazione dei grafici mi dava delle idee per modificare le strategie. Ora lavoro su pochi strumenti, osservo il trend su time frame più ampi e lavoro su diversi timeframe intraday. Devo dire che la costante osservazione dei grafici da molti spunti per sviluppare nuove strategie.
    Complimenti per l'articolo, terrò sicuramente sott'occhio il tuo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Flavio.
      Un percorso molto complesso, ma se non ci si arrende, tutto diventa più chiaro ogni giorno di più e le soddisfazioni arrivano. Credo che il passo fondamentale e più difficile sia proprio quello di adattare le strategie studiate alla realtà dei grafici in tempo reale di pochissimi sottostanti.
      Complimenti anche a te e buona serata!

      Elimina

Ecco cosa potrebbe ancora interessarti:




Attenzione

I contenuti di questo blog non sono un incentivo a fare trading speculativo, ma offrono solo delle direttive per trovare la propria strada in questo business, senza alcuna presunzione di insegnare qualcosa.
Con il trading online il tuo capitale è a rischio, che tu sia trader esperto o principiante e qualsiasi siano gli strumenti finanziari su cui operi. Fai dunque molta pratica con una piattaforma demo.