Trading sul Forex: cos’è e come funziona

Trading

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD
About Pamela
Il Forex (Foreign Exchange Market) è il più grande mercato mondiale per quanto riguarda il valore delle transazioni e consiste in scambi di valuta estera da parte di trader istituzionali e al dettaglio, grandi e piccoli speculatori.

Trading sul Forex: cos'è e come funziona 1

La sua popolarità è dovuta al possibile utilizzo di una leva finanziaria, in grado di far investire più soldi di quanto materialmente si utilizzano per acquistare o vendere una determinata valuta. Ed è anche la possibilità di guadagnare in due diverse direzioni – acquisto (operazioni long) e vendita (operazioni short) – ad aver reso il trading sul forex così immenso.

Tuttavia, per operare sul Forex, è necessaria una certa pratica ed è proprio per questo che la maggior parte dei Broker mette a disposizione dei propri clienti degli account demo gratuiti su cui poter operare. Bisogna infatti conoscere bene gli strumenti su cui si opera ed essere totalmente consapevoli del rischio di perdere l’intero capitale investito.

Quali sono le caratteristiche del Forex?

  • l’elevato volume degli scambi
  • la forte liquidità del mercato
  • i differenti operatori attivi sul mercato
  • la durata degli scambi, 24 ore al giorno dalla domenica sera  fino al venerdì sera;
  • i tanti fattori che influenzano i tassi di cambio.

Ma praticamente come funziona il trading sul Forex?

Le banche internazionali forniscono i prezzi bid (di acquisto) e ask (di vendita) di una determinata coppia di valute. La differenza tra i due prezzi è lo spread, ossia il costo da sostenere per acquistare o vendere, spread che di solito ammontra tra 1 e 3 pip.

Ma il possibile guadagno o perdita come si calcola? Facendo un esempio, nel caso in cui compri EUR USD a quota 1,2400 e il cambio sale a 1,2410, il guadagno è di 10 pip meno lo spread, quantificabili in denaro in base al valore della leva finanziaria se si opera sul Forex.

Questo è solo un discorso generale. Consiglio vivamente l’apertura di un conto demo gratuito per cominciare a capire di cosa stiamo parlando. Se lo fai con Plus 500 puoi usufruire di un account reale con 25 euro gratis senza alcun deposito e per entrare nell’ottica del reale è ottimo.

Leggi le altre guide su www.itradingforexonline.com

Se l’articolo ti è stato utile, puoi aiutarmi a condividerlo? GRAZIE!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Segui il





Puoi cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link in calce alla newsletter o scrivendomi.

Per essere sicuro di esserti iscritto alla newsletter devi completare le seguenti fasi dopo il click del pulsante:
1. Si aprirà una finestra popup in cui dovrai effettuare un'ulteriore conferma che tu voglia realmente iscriverti alla newsletter.
2. Dovrai confermare la tua iscrizione cliccando un link che riceverai nella tua mail.

2 commenti su “Trading sul Forex: cos’è e come funziona”

  1. non mi torna l'esempio… un pip non è sempre la quarta cifra decimale? in tal caso il guadagno dovrebbe essere di un solo pip e quindi considerati gli spread saremmo in perdita….

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD

Ci sei già?

AVVISO DI RISCHIO: Una percentuale di trader tra 74 e 89% perde il proprio denaro con il trading su strumenti a leva come i CFD.