Fare trading durante le notizie e le vacanze: perché evitare

Trading

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD
About Pamela

C’è chi fa tradingdurante il rilascio delle notizie o chi invece ha il tempo di dedicarsi a tale attività soltanto durante i periodi pre-festivi o comunque di vacanza e ciò aumenta a dismisura il rischio (già alto) per i trader che definirei kamikaze.

I top trader intraday, sanno bene che fare trading durante il rilascio delle notizie o periodi di vacanza (come il mese di agosto o durante le festività natalizie), anche se i mercati finanziari sono aperti, è molto pericoloso. Questo perché nonostante la volatilità molto alta, c’è poca liquidità e quindi coloro che possiedono più capitali possono fare maggiormente il loro gioco e guadagnare a discapito di molti trader.
Un esempio eclatante c’è stato proprio ieri – 2 agosto – sul cambio euro dollaro. Il discorso del Presidente della BCE Mario Draghi ha infatti innestato un movimento messo a punto dalle “mani forti” a caccia degli stop.
Cosa significa? Basta guardare il grafico per rendersi conto della situazione (se clicchi sull’immagine si ingrandisce): in pochissimo tempo infatti il prezzo ha avuto un’escursione di circa 272 punti, ossia un vero e proprio tsunami. La coppia di valute EUR USD è prima salita al massimodi 1,2405 e poi è crollata fino al minimodi 1,2133. E tutto questo per superare la resistenzaa quota 1,2389 e il supportoa 1,2164, in modo da prendere tutti gli stop posti sopra la resistenza e sotto il supporto.
Come fare per non perdere denaro con il tradingquando avvengono questi movimenti?
  • Se sei trader di breve periodo (intraday) allora non fare trading durante gli orari di rilascio delle notizie (soprattutto quelle importanti) e almeno un quarto d’ora dopo.
  • Se sei trader di lungo periodo devi proteggere le tue posizioni spostando appena possibile lo stop loss sopra la tua entrata. Tuttavia bisogna tener presente che nei momenti di bassa liquidità e forte volatilità, gli stop potrebbero anche non funzionare come dovrebbero.
  • Evita in ogni caso di fare trading nei periodi di vacanze, soprattutto estive e natalizie, il motivo lo vedi nel grafico che ho postato.

    Leggi anche la spiegazione pratica di alcune tecniche di trading di Joe Ross.

Leggi le altre guide su www.itradingforexonline.com

Se l’articolo ti è stato utile, puoi aiutarmi a condividerlo? GRAZIE!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Segui il





Puoi cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link in calce alla newsletter o scrivendomi.

Per essere sicuro di esserti iscritto alla newsletter devi completare le seguenti fasi dopo il click del pulsante:
1. Si aprirà una finestra popup in cui dovrai effettuare un'ulteriore conferma che tu voglia realmente iscriverti alla newsletter.
2. Dovrai confermare la tua iscrizione cliccando un link che riceverai nella tua mail.

Un commento su “Fare trading durante le notizie e le vacanze: perché evitare”

  1. perle di saggezza cara Pam ,ti auguro buone vacanze e vorrei anche chiederti,hai mai provato a tradare il germany 30 cfd cash mini? io lo sto provando da 1 mese e risponde bene alla mia operativita …semplice solo BB 20P fammi sapere se haio avuto esperienza su questo mercato ciaoooooo

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD

AVVISO DI RISCHIO: Una percentuale di trader tra 74 e 89% perde il proprio denaro con il trading su strumenti a leva come i CFD.