Come guadagnano i broker per opzioni binarie? Ecco la verità

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD
About Pamela
I broker, così come ogni azienda, hanno bisogno di un guadagno per sopravvivere. Ecco quindi che sorge un grosso dubbio: i broker forex guadagnano con lo spread, i broker futures e azioni con una commissione e i broker opzioni binarie? Non sarà mica una truffa ai danni di ignari trader che depositano dei soldi?
Come guadagnano i broker per opzioni binarie? Ecco la verità 1

Il trading su opzioni binarie è una tipologia di trading nuova ed oltretutto resa semplice dalle strategie di marketing dei vari broker. Ed è proprio per questo che spesso viene additata come una truffa, così come accadeva qualche anno fa per il forex.
Bisogna tuttavia trovare una ragione più fondata per additare un’intera attività come una truffa. Ed ecco che entra in gioco il guadagno dei broker per opzioni binarie. Se infatti, per gli altri broker, questo guadagno è palesato dal costo degli spread o delle commissioni, per le opzioni binarie non avviene, almeno apparentemente. Ed è per questo motivo che molti pensano che il guadagno dei broker per opzioni binarie sia proprio il conto da prosciugare dei clienti aspiranti trader.

–>

Ma il broker per opzioni binarie guadagna veramente a spese dei propri clienti? Che senso avrebbe tutto questo?
Ora ti spiego cosa intendo dire.
Se tu inizi a far trading in reale, certamente non depositi una somma cospicua, ma spesso solo la cifra del deposito minimo. Quanto possono fruttare quei 100 o 200 dollari di deposito di 1 trader su 1.000 che poi non farà più alcuna operazione? Un’azienda, se ha molte persone alle sue dipendenze, per essere profittevole, deve necessariamente avere un’alta considerazione dei propri clienti, cercando di salvaguardarli quanto più possibile. Ecco perché è necessario scegliere solo i broker migliori per opzioni binarie.

Ma allora qual è il guadagno dei broker per opzioni binarie?

I broker per opzioni binarie guadagnano una percentuale sui volumi scambiati e sui guadagni effettivi dei propri trader.
Ti faccio un esempio: se la tua opzione digitale scade in the money con un rendimento del 70%, la differenza è il guadagno del broker.
Un broker affidabile quindi avrà tutti i vantaggi a renderti la vita il più semplice possibile mentre fai trading con la sua piattaforma. C’è infatti chi offre un conto demo, chi invece regala dei bonus appunto per iniziare a far pratica e offre delle risorse gratuite (webinar, ebook, supporto costante ecc.) per insegnare il trading sulle opzioni binarie.
L’importante è scegliere bene il broker su cui si trading: è necessario che sia autorizzato ad operare in Italia e nel territorio UE dalle autorità competenti.
Studia anche le strategie di trading su opzioni binarie per non perdere il tuo denaro.
Iscriviti alla newsletter, nei prossimi giorni ti mostrerò in anteprima altre tecniche di trading vincenti per opzioni binarie.
Leggi le altre guide su www.itradingforexonline.com

Se l’articolo ti è stato utile, puoi aiutarmi a condividerlo? GRAZIE!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Segui il





Puoi cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link in calce alla newsletter o scrivendomi.

Per essere sicuro di esserti iscritto alla newsletter devi completare le seguenti fasi dopo il click del pulsante:
1. Si aprirà una finestra popup in cui dovrai effettuare un'ulteriore conferma che tu voglia realmente iscriverti alla newsletter.
2. Dovrai confermare la tua iscrizione cliccando un link che riceverai nella tua mail.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD

Ci sei già?

AVVISO DI RISCHIO: Una percentuale di trader tra 74 e 89% perde il proprio denaro con il trading su strumenti a leva come i CFD.