Perché fare trading con più segnali? Doppio massimo e barra doji inside

Trading

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD
About Pamela
Fare trading con l’ausilio di più segnali è una pratica vantaggiosa per i trader che hanno intenzione di fare di quest’attività un lavoro, sai perché? Se il trade che vuoi aprire è confermato da più segnali, ha una maggiore probabilità di riuscita e quindi un rischio minore.
Sai bene che il trading è un business ad alto rischio e allora perché non provare in tutti i modi a ridurlo con questa pratica semplice e funzionale?
Ti spiego ciò che faccio io con un esempio pratico di trading sul cambio euro dollaro del 29 ottobre 2013.
La coppia di valute EUR/USD nel pomeriggio, dopo un ampio movimento causato dalle mani forti, raggiunge un’importante resistenza e forma dunque un doppio massimo.

Le resistenze di breve o più ampio periodo sono sempre dei punti molto importanti per il trading, perché il prezzo tende sempre a correggere, anche solo di pochi punti. In questi casi infatti si può provare un trade in scalping ed eventualmente trasformarlo in trading intraday grazie alla gestione con una posizione divisibile. Il trucco sta nel prendere la maggior parte del guadagno in poco tempo e spazio e poi lasciar correre gli eventuali profitti con la piccola parte di posizione senza più rischio e con la possibilità che potrebbe fare davvero la differenza.
Tornando al trade di ieri, puoi notare a colpo d’occhio la resistenza sul grafico di euro dollaro. Il prezzo esce fuori dalle bande di Bollinger, raggiunge un certo limite e poi si ferma un po’ prima di rimbalzare.

Sul time frame a 15 minuti, mentre il prezzo si ferma, si crea una barra doji inside fuori dalle bande. Il corpo della doji è all’interno del range della barra precedente e la coda della doji è abbastanza accentuata. Inoltre non dimentichiamoci il doppio massimo e la resistenza a quel limite.
Con questo doppio segnale, decido di entrare short alla rottura del minimo della barra doji inside su time frame a 15 minuti. Il mio primo obiettivo si trova qualche punto più in alto del minimo della barra outside, ossia quella che contiene la doji. Il mio secondo obiettivo si trova poco prima del minimo di giornata, ipotizzando un altro movimento delle mani forti

Tale movimento denominato caccia agli stop è ancora meglio visibile sul time frame a 4 ore: 

Entrambi i target sono stati raggiunti:

In definitiva, se vuoi guadagnare soldi con il trading, non puoi effettuare trade solo sulla base di un segnale, perché il rischio sarebbe ogni volta troppo elevato. Sii paziente e attento: un trade confermato da più segnali può darti davvero molte soddisfazioni.
Questa operazione non è l’unica che ho fatto ieri su Plus500. Domani te ne mostrerò un’altra molto veloce con un video.
Leggi le altre guide su www.itradingforexonline.com

Se l’articolo ti è stato utile, puoi aiutarmi a condividerlo? GRAZIE!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Segui il





Puoi cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link in calce alla newsletter o scrivendomi.

Per essere sicuro di esserti iscritto alla newsletter devi completare le seguenti fasi dopo il click del pulsante:
1. Si aprirà una finestra popup in cui dovrai effettuare un'ulteriore conferma che tu voglia realmente iscriverti alla newsletter.
2. Dovrai confermare la tua iscrizione cliccando un link che riceverai nella tua mail.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD

AVVISO DI RISCHIO: Una percentuale di trader tra 74 e 89% perde il proprio denaro con il trading su strumenti a leva come i CFD.