4D Chart – Conosci le 4 dimensioni di un grafico?

Trading

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD
About Pamela

Sfrutti tutte le dimensioni di un grafico nel tuo trading online? Molti si focalizzano e analizzano superficialmente una sola dimensione di un grafico, ecco perché la maggior parte dei trader è in perdita.

4d chart

La verità è che un grafico di trading va analizzato nella sua profondità e fino alla sua quarta dimensione per giungere alla migliore indagine possibile e ad un conseguente trading di successo.

4D Chart – Le 4 dimensioni di un grafico di trading

Quali sono le 4 dimensioni di un grafico di trading?

Per quanto mi riguarda, le 4 dimensioni principali di un grafico di trading, tanto distinte ma ugualmente correlate tra loro, sono le seguenti.

1D – Prezzo

La prima dimensione è ovviamente la più visibile, quella su cui molti si soffermano superficialmente e senza andare oltre ed è il prezzo.

L’analisi del prezzo ti fa vedere figure e pattern tra i più popolari utilizzati da trader, tecnicisti e guru. Il prezzo però è sicuramente molto di più di questo, perché racconta il valore (autentico o distorto che sia) di un determinato asset ed è il parametro primario da osservare su un grafico.

Qualsiasi strategia di trading difficilmente può prescindere dal prezzo.

2D – Volume

La seconda dimensione è data dal volume che, in mercati come il Forex o le Criptovalute, potrebbe essere un parametro poco attendibile, dato che si basa sui volumi di scambio non ufficiali e spesso quindi diversi tra un broker ed un altro. Non è così.

Il volume infatti è un parametro legato alla volatilità e quest’ultima evidenzia situazioni importanti che vanno al di là della precisione millimetrica dei dati.

Per misurare la volatilità possono bastare ad esempio le bande di Bollinger. In linea generale, quando le bande sono molto strette (squeeze), c’è una bassa volatilità e ciò può preannunciare un grosso movimento verso l’alto o verso il basso.

Utilizzando dei dati attendibili, gratuiti o a pagamento che siano, puoi avere una visione dei volumi quanto più vicina alla realtà anche in mercati più difficili. L’aumento o la diminuzione dei volumi infatti ti può far capire qual è la fase in atto per prendere eventualmente posizione associando, a tale movimento, un pattern di prezzo.

Il volume è quindi un argomento molto complesso, ma non va tralasciato. Approfondirò la questione nel corso dei prossimi articoli del blog.

3D – Tempo

La terza dimensione è qualcosa che ho scoperto in modo avanzato più tardi nel mio percorso di trader, che ha migliorato molto non solo il mio trading online, ma anche la mia vita personale.

Da trader intraday, conoscere le tempistiche dei movimenti di un dato sottostante è davvero importante, perché sai quando metterti davanti al grafico e quando invece puoi spegnere il computer.

Ma non solo.

Specializzandoti su uno strumento finanziario ben preciso (o comunque pochi) e conoscendone approfonditamente i tempi, saprai anche tracciare dei livelli di supporti e resistenze sul tempo e non sul prezzo.

Cosa significa?

Significa che la terza dimensione di un grafico di trading può costruirti una rete quotidiana attendibile da aggiungere a quella di prezzo e del volume. La differenza è che, rispetto a quest’ultimo reticolato, la gabbia del tempo è reale e uguale per tutti. Non c’è alcuna manipolazione del tempo come può avvenire per il prezzo o per la visualizzazione dei volumi. Devi solo stare attento al fuso orario.

Ecco perché io consiglio sempre di studiare benissimo pochi sottostanti per molti anni. Per quanto mi riguarda, la specializzazione è un’arma importante a tuo favore e quando ti metti davanti al tuo grafico che conosci a memoria, può fare la differenza.

Ti faccio un esempio, che puoi verificare tu stesso nel corso delle prossime settimane.

Io ho iniziato con il cambio euro dollaro ed è la coppia di valute che conosco meglio di tutte le altre. Nei prossimi giorni prova a tracciare una linea orizzontale su un grafico a 1 minuto al prezzo di chiusura della barra delle 7:59. Poi usa tranquillamente tutti i time frame che preferisci e controlla ogni giorno cosa fa il prezzo su quei livelli. Approfondirò l’argomento prossimamente, perché è davvero molto ampio. Ma se ti va poi fammi sapere com’è andato l’esperimento.

Analizzare un grafico già solo a 3 dimensioni, può migliorare moltissimo il tuo trading online.

4D – Piano

La quarta dimensione è quella che può davvero fare la differenza tra un’attività professionale ed una amatoriale, perché è una sorta di proiezione di sé sul grafico. Si tratta di creare un piano strategico, meccanico e fortemente consapevole.

Parliamoci chiaro, nessuno può predire il futuro e, nel trading online, pensare che si possa prevedere il prezzo, è davvero pericoloso.

Si fanno analisi sulle 3 dimensioni precedenti e da questi studi si evidenziano delle probabilità che il prezzo possa salire o scendere ed arrivare ad un determinato livello.

Come sai bene, ogni probabilità ha l’incertezza intrinseca che l’evento non accada, ma purtroppo sono in tanti a non vedere questa imprevedibilità innata.

Ad esempio, chi l’avrebbe mai detto che un anno fa circa il petrolio sarebbe arrivato sotto zero?

Tocca i minimi, c’è chi compra tanto lo stop naturale è a 0, e invece arriva ancora più giù, quasi fino a – 40 $ al barile. Davvero spaventoso per chi era dentro a rialzo e senza una strategia di uscita effettiva.

La quarta dimensione, la pianificazione strategica, è quella che, oltre a salvarti in situazioni catastrofiche, migliora la tua attività speculativa in modo esponenziale. Ed è essenziale se vuoi fare del trading online la tua professione.

Questo è un argomento talmente vasto e fondamentale, che ho deciso di approfondirlo nel modo più pratico possibile e condividerlo in questo diario di trading.

4D Chart – Analizzare un grafico a 4 dimensioni

Analizzare un grafico a 4 dimensioni è una pratica necessaria se vuoi essere un trader profittevole nel lungo periodo. Non ci possono essere sconti a riguardo: o si studia e si lavora o si gioca. Per quanto mi riguarda, io gioco solo con mia nipote.

Spero che queste mie considerazioni ti siano utili e ti portino ad approfondire ogni dimensione.

A presto e buona giornata!


Se l’articolo ti è stato utile, puoi aiutarmi a condividerlo? GRAZIE!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Segui il BLOG





Puoi cancellare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link in calce alla newsletter o scrivendomi.

Per essere sicuro di esserti iscritto alla newsletter devi completare le seguenti fasi dopo il click del pulsante:
1. Si aprirà una finestra popup in cui dovrai effettuare un'ulteriore conferma che tu voglia realmente iscriverti alla newsletter.
2. Dovrai confermare la tua iscrizione cliccando un link che riceverai nella tua mail.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BROKER

CFD
ECN + CFD
ECN + CFD
amp logo
Futures + CFD
avatrade logo
CFD
Ci sei già?

AVVISO DI RISCHIO: Una percentuale di trader tra 74 e 89% perde il proprio denaro con il trading su strumenti a leva come i CFD.