trading forex online

Pepperstone Italia Forex Broker Opinioni

Il 79,7% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

Indice Recensione Pepperstone

Pepperstone è un Forex Broker australiano, quindi con originale licenza ASIC, ma ha anche la licenza CySec per la regolamentazione europea e altre 5 licenze internazionali. Se vuoi fare trading dall’Italia con Pepperstone, puoi tranquillamente farlo, grazie anche al benestare della Consob. Ma Pepperstone è davvero un broker affidabile e professionale? Ecco le mie opinioni personali dovute all’utilizzo di questo broker.

pepperstone italia broker opinioni

Pepperstone Forex Broker Opinioni

Perché ho deciso di utilizzare Pepperstone per un periodo di tempo per il mio trading online sul Forex? Ho scelto Pepperstone, per diversi motivi e te li spiego in questa recensione. 

Pepperstone Spread e Leva finanziaria

Avevo voglia di un broker che mi facesse fare trading scalping al meglio sul Forex, quindi con spread bassi o quasi nulli, per ridurre la spesa. Le alternative erano 2: 

  • Mercato regolamentato dei futures 

Ritornare al mercato regolamentato dei futures anche per le coppie di valute principali, perché lì non le trovi di certo tutte. Ma ciò comporta una richiesta di margine maggiore per i contratti pieni (quelli mini e micro sono poco liquidi per lo scalping) e per operare con 3 contratti ad esempio su Euro FX sarebbero 2700 dollari con il mio attuale broker di derivati. Inoltre, se voglio impostare una perdita o stop loss di 10 tick (125 dollari per contratto = 375 $), il mio money management sarebbe un po’ troppo sballato se non decidessi di versare una cifra di circa 13mila dollari.

Faccio scalping sui derivati, ma lo faccio principalmente su alcuni indici americani perché i contratti mini sono molto liquidi negli orari di Wall Street, hanno un margine ridotto e il movimento è di soli 5 $.

  •  Broker a spread basso

Per le valute invece mi sono informata sui broker a spread basso in circolazione. Tali broker forniscono dei servizi molto convenienti con spread bassi, anche senza commissioni o nulli con piccole commissioni. Un po’ come fare trading sui futures ma con alcuni vantaggi come:

      1. margine di copertura basso;
      2. leva finanziaria flessibile per i clienti professionali (mentre per i retails fino a 1:30);
      3. maggiore liquidità;
      4. flessibilità sulle quantità da tradare.
       

In questo modo posso fare trading tranquillamente con un conto molto più basso, il deposito minimo infatti è di 100 dollari, ma sinceramente quando ho iniziato con Pepperstone io ho aggiunto uno 0, prelevando quando è necessario per far sì che la cifra resti più o meno sempre la stessa.

Ti assicuro che ho fatto una cultura di broker non indifferente, ne ho testati un paio ed ho fatto una cernita anche in base alle caratteristiche.

4 Piattaforme con Pepperstone

Ad oggi, Pepperstone offre 4 piattaforme:

 

Quando ho iniziato a testarlo ciò che m’interessava era la piattaforma: averne una professionale come quella che utilizzo per i futures, che fosse una buona alternativa a Metatrader 4 per il Forex.

Pepperstone fornisce la cTrader oltre alla Metatrader 4 e la Metatrader 5 per gli utenti europei e dunque italiani, quelle mobile, web e possono essere utilizzate anche per il trading automatico o copy traders.

Su Peppersone inoltre è possibile fare trading anche con la TradingView, grazie a un collegamento diretto e facile, attivabile con un tasto.

Pepperstone e l’affidabilità dei dati

Pepperstone ha un punto a favore molto impostante: l’affidabilità nella fornitura dei dati rispetto agli altri. Facendo trading con la price action, la differenza si nota se faccio trading con un broker affidabile.

100 euro è il deposito minimo, ha la regolamentazione ASIC, CySEC e i conti segregati in banche australiane e britanniche.

Pepperstone regolamentato UE dalla CySEC

Pepperstone ha la licenza CySEC, ossia di Cipro, come succede per molti broker autorizzati UE, ma ha anche altre 6 licenze per un totale di 7 in tutto il mondo. Le altre licenze sono: ASIC, FCA, BaFIN, CMA, DFSA, SCB.

La fama dovuta all’affidabilità ha superato tutti i Continenti, e si è aggiudicato anche la mia fiducia.

Pepperstone CFD

Su Pepperstone, oltre a tutte le valute con spread bassissimi o nulli, trovi molti altri strumenti finanziari a spread ridotti tradati come CFD: materie prime (metalli e petrolio), indici, azioni, ETF e le nuove criptovalute come il Bitcoin. Gli indici americani sono quelli con spread più alti, ma se fai trading sul DAX, Pepperstone conviene, perché ha spread davvero ridicoli e si può fare tranquillamente scalping con posizioni anche piccolissime.

Pepperstone Standard vs Razor

Su Pepperstone ci sono diversi tipi di conti, anche quelli istituzionali o MAM/PAMM. I più utilizzati dai traders sono quello standard e quello razor. Tutti sono finanziabili tramite diversi tipi di metodi di pagamento, anche PayPal e Skrill.

Il conto Razor Pepperstone prevede 0 spread, ma una commissione per l’apertura e chiusura dei trade in base allo strumento finanziario e alla quantità, un po’ come coi futures.

Il conto standard Pepperstone invece prevede 0 commissioni e spread molto bassi, tipo 0.2 – 0.4 – 0.6. E tenendo conto che i broker Forex solitamente arrivano ad un minimo di 1 pip per EURUSD, è davvero conveniente.

Pepperstone Demo

Ovviamente puoi testare il broker con conti demo per tutte le piattaforme e gratis, con un unico account registrato

Il 79,7% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.

Segui il BLOG

AVVISO DI RISCHIO: Una percentuale di trader tra 74 e 89% perde il proprio denaro con il trading su strumenti a leva come i CFD.